magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Che differenza c’è tra impregnazione e infestazione?

Non credete a quanti vi propongono “Pagamento a risultato ottenuto o ad esito raggiunto”.

Sono solo imbroglioni che vi chiederanno sempre e comunque di anticipare i soldi dei materiali, nei quali, senza dirvi nulla,  includeranno anche la loro

parcella.

Funziona così: se un lavoro costa 100,00 euro di materiali (è solo un esempio per far capire), loro diranno che i materiali costano 250,00 euro e quando avrete ottenuto il risultato, gli darete ancora 50,00 euro che è il loro compenso.

Se come è molto probabile, le cose andranno male e voi non avrete ottenuto alcun risultato, vi diranno”  Beh, in fondo hai pagato solo il materiale per il tuo intervento….è andata male pazienza….hai perso solo i soldi dei materiali”  (imbrogliandovi in quanto hanno gonfiato le spese dei materiali contemplando comunque il loro guadagno); mentre ammesso che per un colpo di fortuna, le cose dovessero andar bene, vi chiederanno altro denaro come loro compenso.

In parole povere pagherete comunque anche se le cose saranno andate male e se le cose saranno andate bene pagherete due volte.

Il pagamento a esito raggiunto è un trucco messo in essere da personaggi che esotericamente parlando non hanno alcun titolo e

sono improvvisatori.

Nessun professionista si fa pagare a risultato ottenuto. Avete mai sentito dire ad un avvocato “Mi pagherai solo se vinciamo la

causa” oppure ad un medico “mi pagherai solo se riesco a guarirti”….

Si paga l’impegno, il tempo, l’esperienza, lo studio, il lavoro del professionista, non il risultato. E’ ovvio che andando da un serio

professionista, si avranno maggiori garanzie e probabilità di risultato.

 

Torna a Ismaell risponde

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

10 settembre 2018