magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

La Cabotina (Triora – Imperia)

La Cabotina è un vecchio casolare che sorge a Triora, un antico borgo montano situato a 25 chilometri da Sanremo; la leggenda vuole che questo tetro edificio fosse abitato, durante il XVI secolo, dalle Baggiure, termine dialettale che significa “streghe”. Il folklore e soprattutto i documenti storici di Triora testimoniano quanto siano reali queste vicende, non tanto per la presunta stregoneria delle Baggiure, vittime dell’ignoranza medioevale, ma più che altro per i processi e le drammatiche condanne che ne sono seguite.
Secondo la leggenda, queste “streghe” erano in possesso di malvagi poteri che permettevano loro di inaridire il latte delle mucche e delle donne, potevano provocare tempeste e carestie, erano in grado di avvelenare con oscure pozioni magiche chiunque osasse contrastarle e infine, potevano evocare il Diavolo e ogni sorta di maleficio.
Durante gli anni che vanno dal 1587 al 1589 trenta “streghe” furono processate e condannate a morte dall’Inquisizione; queste donne avevano causato, secondo i verbali dell’epoca, una terribile carestia che colpì Triora.
Alcune di queste morirono in prigione per via delle terribili torture che dovettero subire, mentre le altre finirono bruciate vive.
Prima che venissero poste sul rogo, le streghe venivano totalmente depilate e rasate, questa usanza era praticata poichè, secondo le credenze di allora, la peluria del corpo permetteva alla strega di essere insensibile al dolore e quindi anche al calore del fuoco.
Le inferriate delle case di Via San Dalmazzo dimostrano ancora concretamente ciò che accadde in passato, poichè in queste abitazioni furono imprigionate e torturate le Baggiure. Per saperne di più su queste vicende è possibile visitare il museo Etnografico e della Stregoneria di Triora.

Torna a Archivio: Streghe

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

12 novembre 2018