magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Consulti telefonici, cartomanzia, analisi magiche al telefono tarocchi al telefono, cartomanti al telefono….

Evitate nella maniera più assoluta consulti telefonici, o di farvi fare le carte al telefono, o peggio ancora farvi fare analisi esoteriche della realtà che vi interessa da un mago al telefono, o da un astrologo o medium che sia ecc,. se vi volete bene, se non volete essere presi in giro o beffati.

Ricordatevi sempre che non c’è nulla di peggiore delle chiacchiere e che ci sono personaggi che con le chiacchiere vi raggirano, vi estorcono informazioni, vi fanno promesse che poi regolarmente non mantengono o vi fanno affermazioni CHE POI REGOLARMENTE NEGHERANNO DI AVER DETTO….insomma: nessun professionista lavora la telefono. Avere mai visto un medico visitarvi al telefono?’ Vi fidereste di un medico che al telefono vi fa la diagnosi e la prognosi della vostra malattia?? Non solo non è professionale, ma contrario a qualsiasi etica.

E così è per l’operatore esoterico. L’OPERATORE NON DEVE CONVINCERVI A PAROLE, NON DEVE IMBONIRVI DI CHIACCHIERE AL PUNTO CHE NON CAPITE PIÙ NULLA FINO AL PUNTO DA INDURVI AD ACCETTARE LE SUE PROPOSTE.

Ricordatevi sempre che per fare un’analisi esoterica bisogna avere determinate cose, che una indagine esoterica ha le sue regole, la principale della quali è che l’analisi deve essere fatta sulla persona o su un simulacro o un feticcio di questa persona.

Ma ammesso e non concesso che dall’altra parte del telefono l’operatore/trice abbia tutto quanto previsto dalla Tradizione Magica,  ricordatevi che verba volant, scripta menent (le parole volano, gli scritti rimangono) onde per cui, tutto quello che vi diranno dall’altra parte del telefono per convincervi, un domani, davanti ad una vostra protesta o insoddisfazione, diranno CHE NON E’ VERO, CHE NON HANNO MAI DETTO QUANTO VOI AFFERMATE CHE ABBIAMO DETTO ed il rapporto incomincerà ad incrinarsi, verrà meno la fiducia e non avrete alcuna prova di essere stati presi in giro e non potrete mai dimostrare quello che effettivamente vi ha detto l’operatore/trice dall’altra parte del telefono per convincervi a spendere soldi e alle promesse che è ricorso per indurvi ad accettare le sue proposte.

Ecco perchè al telefono NON SI FANNO CONSULTI, INDAGINI ESOTERICHE, ANALISI MAGICHE E QUANT’ALTRO.

L’OPERATORE SERIO METTE TUTTO PER ISCRITTO, se è sicuro di quello che dice e di quello che fa, DOCUMENTA le sue affermazioni, non le affida al vento e poi magari, davanti ad una malaparata, nega tutto e voi rimanete con un pugno di mosche in mano.

Ismaell è anche famoso e conosciuto, anche perchè mette SEMPRE tutto nero su bianco. RIFIUTA il dialogo al telefono proprio per evitare malintesi o fraintendimenti, per eliminare ogni spiacevole equivoco o ambiguità, in modo tale da rendere il suo rapporto con l’assistito QUANTO PIÙ POSSIBILE TRASPARENTE E LEALE. E mette tutto per scritto, segno di sicurezza, professionalità, competenza, ma soprattutto GARANZIA per l’assistito che quello che è scritto non si può cambiare.

Ecco perchè molti operatori/trici preferiscono il consulto telefonico, il contatto telefonico, solo il rapporto telefonico….qualcuno addirittura parla e tratta solo al telefono….per non lasciare traccia, per un domani poter facilmente dire “Non è vero, io questo non l’ho detto, non l’ho garantito, sicuramente  ti sbagli…..” e vi fa passare anche per scemi o deficienti.

Per evitare malintesi e rimanere delusi domani, PREFERIRE SEMPRE IL RAPPORTO EPISTOLARE, SCRITTO, VIA MAIL, DOCUMENTATO….NON CHIACCHIERE.

Non vogliono mettere per scritto quello che vi dicono??? Cambiate operatore, è l’unica soluzione intelligente. Non avete perso nulla….CI AVETE SOLO GUADAGNATO.

Torna a Ismaell risponde

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

16 luglio 2018