magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Testimonianza n. 550: Da un uomo semplice…

Caro Ismaell,
c’è un vecchio proverbio che dice “Date a Cesare quel che è di Cesare…” ed io devo riconoscere che senza il tuo aiuto, senza che tu operassi magicamente per il mio caso, nulla avrei ottenuto.
Dico questo perchè da tre anni telefonavo ai cartomanti per sapere se Concetta sarebbe tornata e tutti mi dicevano se fai questo torna, se fai quest’altro sicuramente tornate insieme, ma niente…Neppure il mago a cui mi sono rivolto prima di te è riuscito a fare qualcosa: Concetta non ne voleva sapere di me ed io non potevo neppure andare da lei perchè i suoi mi avevano proibito di avvicinarla.
Alla fine ho scritto a te ed ho subito avuto fiducia sentendoti amico, ti ho spiegato il mio caso disperato e tu sei intervenuto ed i risultati si sono visti. Non subito, quando hai finto i lavori che ti dissi di fare, Concetta inaspettatamente mi ha telefonato per una faccenda che io avevo anche dimenticato ma vedendoci lei mi ha detto che non mi aveva mai dimenticato ed io le dissi la stessa cosa e dopo una settimana eravamo di nuovo insieme.
Anche la sua famiglia mi ha accettato di nuovo.
Ora sono felicissimo ed abbiamo deciso di sposarci in novembre, come sua madre. Io devo dire che non ci credevo quando Concetta mi disse di amarmi ancora, ma ora sono felice con lei e siamo la coppia perfetta.
Tutto questo lo devo al grande Ismaell che dopo 3 anni che non la vedevo, è riuscito a riportarmela di nuovo ed ora ci aspetta una nuova vita di felicità grazie ad Ismaell.
Scusami gli errori, ma io sono un uomo semplice che non sa scrivere bene, ma dovevo farti la lettera di ringraziamento per avermi riportato la mia Concetta.
Con rispetto
Salvatore

Originale (clicca per ingrandire):

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

17 dicembre 2018