magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Evocazione ed invocazione: la differenza

Molto spesso si sente parlare o si legge di evocazioni e/o di invocazioni, ma molti non hanno le idee ben chiare. Essendo l’argomento molto importante a livello magico è bene fare un piccolo approfondimento.

INVOCAZIONE: contrariamente a quanto si possa pensare, l’invocazione NON è una preghiera. Per invocazione si intende una richiesta d’aiuto ad una entità superiore a quella umana per averne il sostegno di fronte ad una prova o ad una situazione, da superare.

Da cosa si distingue dalla preghiera? Si distingue dalla preghiera per la posizione imperiosa dell’invocante e non supplice come succede quando si prega.

E’ questa una differenza fondamentale in magia ed esoterismo. Piccolo esempio:

INVOCAZIONE A ZEUS = Grande Zeus, dammi la tua forza ed il tuo coraggio per distruggere i miei nemici…..

Come si vede da questa invocazione, non si chiede, ma quasi si ordina a Zeus di dare la sua forza ed il suo coraggio.

PREGHIERA A ZEUS: Grande Zeus, per la tua bontà io ti prego di farmi la grazia di darmi parte della tua forza e del tuo coraggio affinchè possa affrontare i miei nemici….

Nella preghiera invece non si ordina, ma si supplica, si cerca di essere umili e si considera un eventuale aiuto una grazia da ricevere.

Perchè in magia è importante questa diversificazione? Perché in magia generalmente si invoca , si ordina, perchè l’operatore con le energie che muove e la sua forza psichica, non chiede, ma ordina, comanda, esige.

Per quanto riguarda invece l’EVOCAZIONE, bisogna stare molto attenti.

Per EVOCAZIONE si intende infatti chiamare e far comparire una precisa entità, che può essere un defunto, uno spirito ma anche un demone. Raramente un’entità angelica, in quanto queste non prendono ordini dagli umani ma solo da Dio, e per presentarsi devono sempre avere il “permesso” divino.

Ma nell’evocazione di qualche spirito o di qualche demone, si può presentare anche qualche larva, ed allora se non si prendono le dovute precauzioni il problema può diventare serio.

Da tener presente poi che ci sono demoni o entità che se evocati possono agire all’esterno di chi li evoca, ma possono accadere delle vere e proprie possessioni; ovvero sia l’entità entra nel corpo di un umano ed a volte ci sono grossi problemi nel cacciarla.

Ciò accade per esempio quasi sempre in Magie religiose come il Candomblè, la Macumba , nella Santeria e via dicendo.

Non provare mai a fare evocazioni se non con persone molto esperte e prese le obbligatorie precauzioni (protezione personale e dell’ambiente, purificazioni, disinfestazioni, ecc.)

 

Torna a Ismaell risponde

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

12 novembre 2018