magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Legamenti d’amore con foto, feticcio, simulacro

Foto della persona amata

Qualsiasi intervento magico a distanza si serve di precisi elementi in quanto altrimenti l’attività medianica non avrebbe un bersaglio preciso ma solo delle informazioni ed indicazioni incomplete e le energie inviate andrebbero di conseguenza disperse.

Bisogna che io ritorni a parlare di questa realtà, in quanto sono molte le affermazioni non vere e/o fuorvianti nate a giustificazione di un operare fuori dalle regole e senza tener conto di precise indicazioni della Tradizione Magica.

Nel legamento d’amore poi, quanti più elementi avremo per identificare esotericamente il “bersaglio” più concentrate ed efficaci saranno le energie che l’operatore sarà in grado di inviare per lo scopo per cui lavora.

E’ a tutti noto che per un’operazione magica sono indispensabili alcuni elementi, e che senza anche uno solo di essi, andremo ad indebolire quando non ad inficiare l’intervento stesso.

Questi elementi identificativi del bersaglio sono: il nome, il cognome, la data di nascita, dell’interessato e la sua foto, feticcio o simulacro che sia.

Ci sono operatori, sensitivi, medium….che invece vantando energie o realtà tutte loro, non prendono in considerazione questi Dettami della Tradizione Magica e sostengono, ad esempio, che a loro non serve la fotografia del bersaglio o il feticci per operare.

E questo succede generalmente soprattutto a coloro i quali amano fare analisi, consulti ed indagini esoteriche, al telefono, i quali, per paura di perdere il cliente, o che chiedendo la fotografia il cliente possa ripensarci e perdere così una fonte di guadagno, affermano che la loro “bravura”, le loro “capacità”, la loro “potenza”, gli consente di poter fare a meno di alcuni elementi invece ESSENZIALI per una corretta indagine ed una adeguata soddisfacente risposta. (Consigli contro le fregature n 2 – 12)

Addirittura qualcuna parla di canalizzazioni energetiche a livello medianico (dovrebbero spiegare che cosa sono o cosa intendono con queste affermazioni) di eccezionale potenza, dimenticando che in Magia Operativa, non esiste o non si conosce questo termine: canalizzazione energetica.

Esiste invece nella Tradizione Magica, il concetto della Magia Simpatica, che fa capire come delle energie indotte con particolari metodologie sulla foto o sul simulacro e feticcio, hanno la stessa valenza come si stessa lavorando in presenza della persona in carne ed ossa. Ma è necessario avere oltre ai dati del bersaglio anche la sua foto o simulacro o feticcio, altrimenti mancherà il traguardo che le energie mosse devono invece raggiungere per fare la loro opera e per portare a compimento ciò per cui sono state evocate, manipolate ed indirizzate.

Chi non usa una fotografia o simulacro E’ OBBLIGATO ad usare un feticcio.

Chi non usa o non vuole usare nulla, non compie alcun atto magico o di induzione; fa solo un enorme pasticcio ed i risultati NON OTTENUTI lo dimostreranno.

Ricordo infine a tutti gli interessati che sia la foto o il simulacro o il feticcio vanno sempre distrutti durante gli interventi magici.

Torna a Ismaell risponde

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

12 novembre 2018