magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Negatività indotta e negatività naturale

Quando si parla di negatività, bisogna sempre a livello esoterico farei dei distinguo MOLTO IMPORTANTI.

Infatti bisogna individuare con esattezza che tipo di negatività abbiamo di fronte ed andiamo ad combattere, perchè i mezzi per debellare la negatività cambiano in base al tipo di negatività che andremo ad affrontare.

Questo ci fa capire che se sbagliamo “diagnosi”, se sbagliamo di individuare esattamente il tipo di negatività che dobbiamo distruggere, sbaglieremo conseguentemente anche la “cura” e pertanto i  materiali e le ritualistiche specifiche previste per debellare quel tipo di negatività andando così a buttar via tempo prezioso e denaro e non otterremo alcun beneficio.

Questo succede molto spesso, ad esempio, quando improvvisati operatori, cercano di eliminare o di sconfiggere la negatività, senza sapere e tener conto di questi distinguo, ed alla fine il soggetto non solo avrà speso soldi per niente, ma non riceverà alcun beneficio da quanto fatto.

Chiarito quanto sopra si deve comunque sapere che la negatività si distingue in due grandi filoni: la negatività cosiddetta SPONTANEA e la negatività INDOTTA.

Per negatività spontanea intenderemo quella negatività che non è dovuta all’invio volontario di qualcuno, ma bensì è la conseguenza diretta di alcuni avvenimenti o realtà, come ad esempio accade nella negatività naturale e nella negatività genetica.

Per negatività indotta invece, intenderemo qualsiasi tipo di negatività che viene inviata VOLONTARIAMENTE con appositi riti o ritualistiche e che ha il fine, lo scopo, di danneggiare il bersaglio (che può essere una persona, un animale o un vegetale), in poche parole qualunque  essere o cosa vivente. (malocchio, fattura, maleficio).

Per negatività indotta infine, verrà anche definita IMPROPRIAMENTE la infestazione larvale., in quanto la sua sintomatologia è quasi uguale a quella di una fattura, di un malocchio o di un maleficio, con piccolissime differenze ma precise difformità che fanno immediatamente riconoscere all’occhio esperto, che si trova innanzi una infestazione e non una negatività inviata.

Assume ricordare  a costo anche di ripetersi, che per non vanificare gli sforzi dell’operatore e per non spendere soldini per nulla, che è di BASILARE IMPORTANZA riconoscere IL TIPO DI NEGATIVITA’ DA ELIMINARE e conseguentemente usare le ritualistiche ed i materiali specifici previsti per quel tipo di negatività, pena la inutilità dell’intervento stesso.

Torna a Ismaell risponde

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

12 novembre 2018