magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Per i legamenti d’amore e per la soluzione dei nostri problemi, è meglio rivolgersi a un Mago, un medium o a un sensitivo?

legamento d'amore Per i nostri problemi di ogni giorno, per i legamenti d’amore, o per togliere una negatività, una fattura, un maleficio, un malocchio, o per il ritorno della persona amata o per trovare l’amore  a chi è meglio rivolgersi, al mago, all’operatore esoterico, al medium o al sensitivo??

C’è molta confusione in proposito ed allora è bene fare chiarezza, anche perchè poi si rimane delusi e disorientati davanti alla mancanza di risultati, quando dopo aver speso denaro ed energie, non si ottiene il risultato desiderato o il traguardo prefissato.

E se avessi sbagliato operatore?? Se invece che al Medium o al sensitivo fossi andata da un mago, da un vero operatore esoterico??

Dobbiamo dire subito che quando si parla di operatore esoterico non si intende un medium, o un sensitivo o peggio ancora una cartomante o un astrologo…..

L’operatore esoterico, colui che manipolando precise e determinate energie può darci un qualche risultato esoterico E’ e RIMANE SOLO IL MAGO O MAGUS se volete.Tutte le altre sono attività complementari, che con la magia NULLA hanno a che fare e che NON POSSONO RISOLVERE ALCUN PROBLEMA, sia esso d’amore, o di lavoro, o di negatività o quello che volete voi. Ismaell una volta, in gioventù, dedicava molto del suo tempo a fare il medium, (attività che ha lasciato per scelta in quanto o si fa Magia o si fa Medianità), ma teneva la due cose (Magia e Medianità) ben distinte, E MAI …dico MAI una volta ha risolto un solo problema con la medianità, facendo il Medium.
La medianità è un dono che si può coltivare e che serve per fare da tramite tra noi esseri mortali, ed un’altra dimensione, anche spiritica, se volete, ma basta con le baggiane che il medium interpella gli angeli, spiriti guida, che muove energie con le quali poi risolve problemi terreni, ed altre storie del genere. Sono tutte storie….SOLO STORIE che non trovano poi riscontro tra l’attività dei VERI MEDIUM.
Lo stesso dicasi per il sensitivo. Chi è il sensitivo…e come opera?? Sicuramente non fa Magia e non si è mai sentito che con la sensitività si possono risolvere i problemi di ogni giorno come è invece confermato per la Magia.

Certo, dicendo che si è medium o sensitivi si evita di avere alle spalle tutta una precisa cultura esoterica, una pratica, una CONOSCENZA che ti permette di operare e di capovolgere – nel vero senso della parola – situazioni anche molto difficili.

Si dice che sono doni naturali, magari ereditati dalla nonna, dallo zio o dalla mamma, e si opera per istinto. Ma solo gli allocchi posso credere a storie del genere.

rituale d'amoreSarebbe come dire che uno è avvocato o medico perchè il nonno era avvocato o medico…o la zia o il padre….

Indubbiamente in una famiglia di medici una persona verrà esortata a copiare il padre, sarà portato alla medicina, avrà quell’aiuto e consenso e spinta famigliare che in un’altra famiglia non si troverà, ma anche  il figlio del medico, per quanto emulatore del padre, nonno, madre e via dicendo, dovrà studiare medicina, fare pratica, aggiornarsi alle metodologie più moderne.

Ecco crollare anche il discorso ” E’ un dono che ci tramandiamo da padre a figlio o da nonna a nipote….” Certamente si possono avere anche dei geni che spingono in tal senso, ma nulla viene ereditato, soprattutto dal punto di vista pratico.

Come in tutte le cose ci vuole spirito di sacrificio, passione, , abnegazione, studio, rinuncia e chi più ne ha più ne metta.

Nessuna vetta è facile da raggiungere per quanto geneticamente insita nell’individuo.

Da quanto sopra abbiamo capito e possiamo dedurre che solo il MAGUS, il MAGO può essere un vero operatore esoterico. Perchè solo se vero Magus, l’operatore esoterico sarà in grado di richiamare, accumulare precise energie naturali e sarà poi in grado di manipolarle ed usarle per cercare di raggiungere il risultato desiderato.

Si deve stare attenti quando si ha un problema: di offerta in questo settore  ne troviamo quanta vogliamo: cartomanti, maghi, medium, sensitivi, veggenti, astrologi….e chi più ne ha più ne metta, ma solo uno di loro è un OPERATORE ESOTERICO, il Magio, il MAGO…..tutti gli altri hanno altre capacità, meno che quella di operare esotericamente che spetta solo al Mago conoscitore della Tradizione Magica e come applicarla nella quotidianità. E’ meglio informarsi prima che non piangere e rimanere male poi.

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

12 novembre 2018