magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Preghiera, orazione, per il ritorno, per riavvicinare, per riavere la persona amata

Una preghiera per far tornare la persona amata, un’orazione per riavvicinare un amore chiuso o che si è allontanato, una invocazione per mantenere e/o non soffrire in amore, in realtà possono essere suppliche che come tutte le preghiere lasciano il tempo che trovano, ma NON SONO LA SOLUZIONE per risolvere il problema.

Bisogna avere le idee chiare in proposito: molti vanno in chiesa e pregano la Madonna, i Santi e quant’altro per essere aiutati nella soluzione del loro problema, ma non è detto che scomodare tali riferimenti risolva poi le proprie necessità.

Anzi, molto probabilmente non si otterrà nulla e magari si rimarrà talmente delusi che si sarà portati a pensare che la Madonna o i Santi non ci ascoltano e che la sofferenza che si sta vivendo sia quasi quasi un castigo, una punizione per non so cosa.

E pregare in chiesa o cercare le orazioni magiche è la stessa cosa. Non esistono preghiere, orazioni e suppliche magiche, in magia – occulto – esoterismo – che risolvano i problemi.

Vivere vuoi dire lottare e solo chi lotta generalmente ottiene ciò che vuole….ma chi vive sperando, ….disperato muore, …dice un vecchio andante.

Se si hanno problemi ai quali si vuole dare una soluzione, ed in particolare problemi in campo sentimentale, amoroso, famigliare, affettivo….pregare solo può far molto poco, oserei dire quasi niente.

E’ come se voi, volendo mangiare dei fichi vi poneste sotto un albero di tale frutto zuccherino, con la bocca aperta aspettando che qualche fico vi cada in bocca.

Potrebbe anche succedere, ma molto raramente, quasi mai. Ma così facendo voi siete delle persone passive, senza iniziativa che non vogliono in realtà ciò che desiderano, ma solamente sperano…….

Chi vuole veramente mangiare un fico, non si mette sotto l’albero ed apre la bocca. Prende una scala, va sull’albero e mangia i fichi più buoni e più belli.

Ma quest’ultimo, a differenza dell’esempio di prima, non è passivo e succube alla propria vita, ma diventa PROTAGONISTA, ARTEFICE della propria esistenza.

Ecco, chi spera con la preghiera di risolvere il suo problema o di far tornare la persona amata, è come quel poveretto che si mette sotto l’albero di fichi con la bocca aperta ed aspetta che i fichi gli cadano giù dall’albero.

Chi invece vuol essere protagonista della propria vita e generalmente anche vincente, non si stende con la bocca aperta sotto l’albero, ma prende la scala e va sull’albero a scegliersi i fichi migliori.

Ed in amore è la stessa cosa….. se cercate una preghiera per risolvere il vostro problema, siete come quelli che si mettono sotto l’albero con la bocca aperta……se invece volete risolvere il vostro problema sentimentale, dovete prendere la vostra scala (ISMAELL) e risolvere con il suo aiuto il vostro problema, come quello che grazie alla scala si magna i fichi più belli.

Bando pertanto alle indecisioni ed alle false speranze: per ottenere un risultato bisogna lavorare, lottare e vincere ogni ostacolo che si interpone tra voi ed il risultato. Ismaell esiste per questo ed è questo il suo compito finale: aiutarvi nella soluzione del vostro problema amoroso e non.

 

ISMAELL LA SOLUZIONE IDEALE PER IL VOSTRO PROBLEMA D’AMORE

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

10 settembre 2018