magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Quali sono i sintomi delle negatività e delle presenze malefiche?

A onor del vero, non si può con certezza capire quando alcuni mali vengono causa queste nefaste influenze e quando dipendono da normali malattie, anche perché molto spesso, si tratta di tutte e due le possibilità mescolate insieme.

Volendo comunque dare delle indicazioni valide per cercare di aiutare quanti vogliono capire per tempo il loro stato, farò riferimento alla mia e altrui esperienza in questo campo da decenni e ad una oramai scontata casistica che comunque ha bisogno di alcune importanti precisazioni pregiudiziali.

I fenomeni sono molto variegati. La diversità dipende principalmente dalla combinazione di tre elementi: le caratteristiche fisiche e psichiche del soggetto colpito; come ha operato colui che ha voluto fare del male; di che tipo di negatività si tratta; e se coinvolge più o meno presenze malefiche.

Teniamo inoltre presente che la nostra difficoltà di espletamento sta nel fatto che non esistono due casi uguali anche se simili: ogni caso è un caso a parte.
Pur nella diversità però, vi è sempre un denominatore comune che a grandi linee, consente di fare un elenco di fenomeni ricorrenti che danno una certa sicurezza di trovarci di fronte ad una certa realtà.

Una certa difficoltà si trova in alcuni fenomeni di carattere nervoso, che molte sono simili a quelli causati da una normale malattia. In qualche caso, si è notato, che addirittura, possono sommarsi.

Bisogna inoltre ricordare e sapere che non tutti i segni hanno uguale valore. Quelli fondamentali per una “diagnosi” delle negatività e dell’attività delle forze del male, sono soprattutto tre: la testa, lo stomaco, la sfortuna e difficoltà nell’affrontare la vita.

 

Torna a Ismaell risponde

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

16 luglio 2018