magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Testimonianza n. 243: Quello… sei tu

Illustre Maestro,
non voglio con questa mia dirti solo grazie per avermi fatto rinascere, per aver risolto il mio problema, ma per riconoscere ufficialmente le tue capacità e la correttezza del tuo comportamento, che sicuramente ti distingue dalla moltitudine di tuoi veri o presunti colleghi. Come voglio riconoscere la tua umanità, la tua umiltà, pur nella consapevolezza di quello che sei e di quello che vali e di quello che sei capace di fare e di ottenere.
Dico questo perché prima di te ho conosciuto altri operatori, ma quello che non mi ha dato garanzie quello che non mi ha promesso la luna quello che mi ha detto “guarda che il mio è solo un tentativo” quello, è stato proprio colui che è riuscito a risolvere il mio enorme problema sentimentale. QUELLO SEI TU.
Sei stato il più onesto di tutti (anche a livello economico devo dire) ,e senza tante chiacchiere mi hai fatto toccare con mano ciò che in parte oramai credevo irrealizzabile: tra qualche mese sposerò l’uomo della mia vita, la persona più dolce ed amabile della terra, un uomo meraviglioso che poteva esistere solo nel mio cuore, e che invece tu mi hai fatto incontrare ed unire. Grazie mio grande Maestro. Tu non puoi neppure immaginare quanto grande sia la mia riconoscenza e la mia stima per te. Il tuo pensiero mi accompagnerà tutta la vita ed un domani ai miei figli parlerò di una persona, che molti anni prima mi aveva aiutato ad incontrare il mio principe azzurro grazie al quale loro sono nati. Una persona che non dimenticherò mai. Con affetto
Grazia

Originale (clicca per ingrandire):

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

10 settembre 2018