magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Rapporto operatore esoterico – cliente

E’ importante che il cliente (consultante, assistito, consumatore, protetto, ecc.) abbia un comportamento rispettoso verso l’operatore e ne segua sempre con la massima attenzione sia i consigli che i suggerimenti che da questi gli vengono elargiti.

Vediamo insieme come si attua un corretto rapporto tra operatore ed assistito.

Inizialmente al richiedente, viene chiesto un documento d’identità (previsto per legge) per verificare 1 che sia maggiorenne, 2 che sia lui la persona che dice di essere,3) per verificare che non sia uno scherzo,4) perchè nel documento ci sono TUTTI i dati che servono all’operatore per lavorare ed inquadrare la persona.

In secondo luogo si daranno all’operatore i dati (nome cognome e data di nascita) della eventuale persona coinvolta nel caso e se possibile una sua fotografia. La fotografia non indispensabile, può aiutare, ma se non viene fornita, verrà eventualmente sostituita con un feticcio.

Con in mano queste cose INDISPENSABILI per operare, ISMAELL può iniziare il suo lavoro, sia di indagine, sia di intervento.

LA PRIVACY LOGICAMENTE È GARANTITA E TUTTI I DATI SENSIBILI VENGONO CONOSCIUTI E GESTITI SOLAMENTE DA ISMAELL E NESSUNO, LEGGASI NESSUNO, AL DI FUORI DI LUI, NE VIENE A CONOSCENZA. SI RICORDA PER MAGGIOR TRANQUILLITÀ, CHE ESISTE ANCHE IL SEGRETO PROFESSIONALE TUTELATO PER LEGGE..

Cos’è il segreto professionale?? Il segreto professionale è l’obbligo deontologico a mantenere il segreto su tutto ciò di cui un professionista viene a conoscenza nell’esercizio della propria professione.

Ultima cosa, eventuali foto, dati e quant’altro, se non vengono distrutti durante le ritualistiche, una volta finito il lavoro ed ottenuto il risultato, vengono completamente cancellati e dimenticati.

Tante volte infatti, a molti clienti soddisfatti che ritornano da Ismaell per fare dei nuovi lavori, viene richiesto di rifare la solita prassi perchè del cliente non è rimasta traccia.

Ismaell rimane sempre a disposizione dei suoi assistiti, anche se evita per un fatto organizzativo e di serietà, di parlare al telefono, se non per cose gravi ed urgenti.

Infatti Ismaell, per evitare spiacevoli equivoci e/o malintesi telefonici, ama mettere tutto nero su bianco. Verba volant, scripta manent. Questo anche per un fatto di serietà professionale e maggiore garanzia e trasparenza per l’assistito.

Durante le ritualistiche poi Ismaell è sempre disponibile ad elargire consigli e comportamenti e comunque rimane al fianco del proprio assistito fino alla conclusione della vicenda.

Tutto ciò nel massimo rispetto reciproco e collaborazione, senza i quali viene meno qualsiasi discorso.

Torna a Ismaell risponde

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

16 luglio 2018