magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Testimonianza n. 224: Resuscitata… in amore

Gentile Ismaell,
è difficile trovare le parole per avermi reso la donna più felice al mondo. E’ difficile ringraziarti per aver egregiamente risolto il problema che mi ha portato da te. E’ difficile pensare che esistano nel 2012 persone come te, ma grazie a Dio ci sono ed io sono stata fortunata ad incontrane una.
Sono convinta che tutta la nostra vita, da quando nasciamo a quando moriamo, è basata sull’amore. Senza amore si muore, ci si sente inutili, non siamo nessuno. Ed io mi sono sentita nessuno quando Pietro, improvvisamente e senza apparenti motivi, mi ha lasciata. Ed io ingenua che credevo alla crisi del settimo anno. Speravo in un suo ritorno, ma lo vedevo allontanarsi sempre più e non mi rendevo conto che lo stavo perdendo per sempre.
Tu mi apristi gli occhi, tu mi parlasti per la prima volta di un’altra donna (non me ne ero mai accorta. Pensa quanto l’amavo, quanto mi fidavo di lui e quanto stupida ero), tu accettasti di lavorare per salvare il mio mondo, il mio amore, il mio Pietro.
E CI SEI RIUSCITO. Pietro è ritornato da me, innamoratissimo. L’altra non esiste più e addirittura si vergogna di quello che ha fatto, di quanto è successo, quando raramente tocchiamo l’argomento. E’ stata un’esperienza che vuole assolutamente dimenticare e della quale non ne vuole neppure sentire parlare. Ora, come prima, esisto solo io per lui, e lui è ritornato ad essere quello di prima ed a darmi ciò che mi dava prima e anche di più.
Grazie Ismaell da una persona resuscitata grazie a te. Ora la mia vita è tornata ad avere un senso, uno scopo…mi sento viva.
Con immensa gratitudine ed affetto
Giuliana

Originale (clicca per ingrandire):

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

23 settembre 2018