magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Testimonianza n. 020: Scappato con la segretaria

Carissimo Ismaell,
le scrivo questa mail di ringraziamento grata per i risultati che lei ha saputo dare nella soluzione del mio problema sentimentale. Premetto che prima mi ero rivolta già a dei potenti maghi e veggenti, dicevano loro, ma ho solo speso una barca di soldi inutilmente.
Con lei invece, che non mi ha promesso la luna, ma mi ha detto chiaramente che avevamo delle ottime probabilità di riuscita, ho ottenuto quello che i suoi colleghi davano per certo e con tutte le garanzie, ma da loro non ho ottenuto nulla.
Mio marito, invaghitosi della sua segretaria, dopo una storia tenuta nascosta, ha deciso senza alcuna esitazione a lasciare la sua famiglia, sua moglie e sua figlia, per correre dietro a questa donna, che gli ha solo mangiato un sacco di soldi e si è fatta intestare un appartamento. Ebbene caro Ismaell, non si può fare nulla per l’appartamento ed i soldi che è riuscita a farsi dare, ma ringraziando Iddio, e lei caro Ismaell, mio marito è tornato a casa, ed ora gettato il passato alle spalle, abbiamo ricominciato una nuova vita all’insegna della felicità e fiducia reciproca. Lui è completamente cambiato dopo il suo intervento ed ora ha occhi solo per me e mi copre di tutte quelle attenzioni che ricordavo solo da fidanzati.
Lui giura che non sa come sia potuto accadere una cosa del genere, sa solo, che ad un certo punto ha sentito il bisogno della sua famiglia ed è tornato indietro sui suoi passi.
E quando dice ciò penso a lei, caro Ismaell, e nel mio cuore ci sarà sempre un posto per lei.
Grazie e grazie ancora
Marcella

Originale (clicca per ingrandire):

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

23 settembre 2018