magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Testimonianza n. 387: Un amore di Facebook

Caro Ismaell,
ti voglio ringraziare con tutto il cuore per avermi fatto l’uomo più felice del mondo, risolvendo positivamente un caso che ti avevo affidato senza convinzione (perdonami) perché ritenevo impossibile di soluzione.
Come ricorderai il mio caso era un po’anomalo, in quanto la mia storia sentimentale con una ragazza era nata, vissuta e morta a distanza, su facebook.
Lei, innamoratissima, era intenzionata a venirmi a trovare ed a conoscere i miei genitori per rendere più concreto ed ufficiale il nostro rapporto, ma a causa di incomprensioni sorte nel frattempo (gelosie comprese) lei improvvisamente mi lasciò.
Dopo averle tentate tutte inutilmente, vedendo il tuo sito e le lettere che ricevi di ringraziamento, ho voluto fare anch’io questa prova e devo riconoscere veramente la tua inimitabile professionalità e bravura.
Infatti, dopo il tuo intervento, Susy si è improvvisamente riavvicinata, dispiaciuta di quello che era successo, è venuta a trovarmi, ha conosciuto i miei che sono rimasti molto contenti ed il prossimo anno, Dio volendo, ci sposeremo. Ora conviviamo.
Siamo molto innamorati e felici ma se non fosse stato per te, questo amore probabilmente sarebbe morto e sepolto.
Ti ringrazio ancora una volta pubblicamente e ti invio un forte abbraccio
Tommaso

Originale (clicca per ingrandire):

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

CONSULTA ISMAELL
Per contattare Ismaell è sufficiente
cliccare qui
e compilare il modulo contatti,
un metodo veloce ed efficace.
Comunicato Importante!
Sta accadendo in questi ultimi giorni un invasione di mail in rete, mail commerciali ed assolutamente non di carattere esoterico, dove personaggi che si definiscono medium, sensitivi, veggenti, etc. fanno intendere di aver analizzato una vostra realtà e vi danno comunicazione (giocando sulla statistica) di essere in grado di aiutarvi. -> Leggi tutto
Ultimo aggiornamento

14 ottobre 2019