magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Testimonianza n. 510: Un angelo…

Caro Ismaell,
tu non sei un mago, ma un angelo che qualcuno mi ha fatto incontrare per fare la mia felicità e quella di mio figlio.
Quando dopo sposata, nacque mio figlio con dei grossissimi problemi e avuto la conferma che il bambino sarebbe rimasto disabile tutta la vita, mio marito non se la sentì di starmi vicino, e dopo un anno mi lasciò tra le lacrime dicendo che mi amava ma che era più forte di lui, e non poteva vivere al nostro fianco vedendo nostro figlio in quello stato. Ho dedicato praticamente gli anni a venire a mio figlio, e gli sono sempre stata vicino mettendo lui prima di ogni cosa. Poi un giorno mi sono innamorata di un uomo molto dolce, buono, e sensibile, tutto andava bene, ma quando si incominciò a ,parlare di fare una vita assieme, lui piano piano di allontanò e mi disse che il suo sentimento era sempre vivo e grande nei miei confronti, ma non se la sentiva di stare con me e con mio figlio per i problemi di quest’ultimo. Lui voleva bene a Giacomo, mio figlio, ed il ragazzo gli si era anche attaccato, ma una cosa era il vederlo un piano di volte la settimana, un ‘altra viverci insieme. Con il cuore ferito mi rendevo conto che stavo perdendo Antonio, ma lo capivo….e lui si allontanava sempre più.
Ricorsi allora alla Magia ma senza grandi risultati, anzi….poi, vedendo il tuo sito e dopo averlo letto praticamente quasi tutto, ti ho scritto spigandoti ogni cosa e tu mi dicesti dopo aver studiato il mio caso che avevo ottime probabilità di riuscita di poter rovesciare la mia situazione. Mi dicesti di stare tranquilla che Antonio mi amava, ma non abbastanza da prendersi carico anche di mio figlio e che sarebbe bastato farlo innamorare ancora di più, per non perderlo.
Mi desti molta fiducia e nonostante le esperienze negative in magia precedenti, decisi di provare anche con te e quello che è successo dopo non lo avrei mai neppure immaginato, anche se lo speravo. Antonio non solo si è riavvicinato, ma ad un certo punto è stato lui a dire che Giacomo aveva bisogno anche di un padre, che io gli avevo dato tantissimo, ma che aveva bisogno anche di un papà, in grado di colmare il vuoto che aveva lasciato il so vero padre.
Oggi viviamo tutti e tre assieme ed accettando mio figlio ed amandolo come solo un padre può fare, viviamo tutti e tre felici, pieni del nostro amore e forti nell’animo come nessuno potrebbe capire. E questo risultato lo devo a te, caro Ismaell. Ecco perché ti ritengo un angelo e perché ti sarò riconoscente in eterno. Ti ringrazio di quello che mi hai dato e ringrazio il Signore di averti messo sulla mia strada.
Con grandissimo affetto
Lucia

Originale (clicca per ingrandire):

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

10 settembre 2018