magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Testimonianza n. 205: Un caso di fedeltà

Caro maestro Ismaell,
sono Caterina, una sua assistita che mi ero rivolta a lei quasi un anno fa, ma che le scrivo solo ora, perchè ho voluto prima constatare che effettivamente il risultato per cui lei aveva così bene lavorato, fosse veramente duraturo nel tempo. Ed oggi che ne sono convinta le scrivo. So che lei capirà e mi perdonerà.
Come lei probabilmente ricorderà, ma con tutti gli assistiti che ha glielo ricordo anch’io, mi sono rivolta a lei, non perchè mi mancasse amore da parte di mio marito, ma perchè questi, forse in preda a qualche malattia psichica (dico io) o fissazione, pur non facendomi mancare nulla, pur adorandomi, ma non faceva altro che tradirmi con altre donne. Una cosa per me insopportabile ed inaccettabile sotto ogni punto di vista.
Cercai inutilmente di portarlo da qualche psicologo, dissi di questo problema a suo cugino prete che più volte parlò con lui, ma nonostante le sue promesse, la situazione rimaneva tale e quale. Lo misi con le spalle al muro, dicendogli che se non cambiava io me ne sarei andata…..lui tra le lacrime mi prometteva fedeltà e mi supplicava di rimanere, dicendomi che la sua vita senza di me non era vita, per poi una settimana dopo tradirmi ancora. Non sapevo più che pesci pigliare. L’alternativa era separarmi da un uomo che amavo con tutta me stessa nonostante tutto e cambiar vita. ma non me la sentivo.
Fu un’amica a conoscenza del mio problema a dirmi “ma perchè non provi con la magia??” Fu un’illuminazione, forse dovuta alla disperazione. So solo che mi misi a cercare in internet ed a esaminare attentamente i numerosi siti di maghi, medium, sensitivi ecc. fino a capitare nel suo sito, dove mi soffermai più a lungo che in altri e decisi di provare con lei.
Dopo averla contattata ed affidatole il mio caso, lei ci lavorò per un paio di mesi e mi disse di tenerla informata di eventuali cambiamenti. Le scrissi ogni settimana per un 2-3 volte, ma non vedendo alcun cambiamento ed alcun risultato, decisi di smettere e di accantonare anche l’idea del risultato magico. Ma dopo due mesi circa della fine del suo intervento, qualcosa successe perchè Vinicio, mio marito, incominciò ad uscire meno alla sera, a venire a casa dal suo lavoro con più puntualità ed a dedicarmi più tempo. Poi notai che anche quando uscivamo insieme, non faceva più come prima apprezzamenti su altre donne, ne si girava per guardarle e stava effettivamente dando una svolta alla sua vita da quel punto di vista. In poche parole, caro Ismaell, in 3-4 mesi lui è completamente cambiato. Abbiamo anche affrontato il discorso insieme e lui mi dice che non gli interessano più le altre donne, ne ha avute anche troppe e che mi ha fatto soffrire anche troppo, che lui ha me e che ha chiuso con il passato. Ora deve pensare a s moglie ed al suo futuro. Tempo fa non avrei mai pensato, neppure in sogno che potesse dirmi certe cose.
Ora sono circa sei mesi che lui fa il “bravo” e non esistono più le altre donne. Mi sembra veramente un sogno. Mi dedica ogni istante libero della sua giornata, è pieno di attenzioni ed io se prima ero una principessa, oggi, devo dirle, mi sento grazie a lei una regina. Mi scuso se sono stata lunga in questa mia esposizione„ ma ho voluto essere precisa pensando di fare bene e di dare un’indicazione a tutte quelle donne che hanno il mio stesso problema. Grazie caro Ismaell, per tutto quello che hai fatto e dell’aiuto che mi hai dato. Sei veramente una persona stupenda che io non dimenticherò mai e che non finirò mai di ringraziare. Con affetto
Caterina

Originale (clicca per ingrandire):

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

23 settembre 2018