magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Testimonianza n. 296: Un finale inaspettato

Mio amato Ismaell,
non avrei mai pensato di risolvere mio problema con la cosidtta “magia” , sia con delle pratiche che vanno contro ogni logica ed il buon senso, ma devo proprio confessare che non solo mi hai meravigliato, ma sono rimasta quasi shockata dai risultati ottenuti. Ed è per questo che ti scrivo questa mia, non solo per ringraziarti, ma anche affinchè tutti sappiano quello che si può ottenere quando si incontrano persone come te. Fidanzata da 5 anni ed alle soglie del matrimonio, avevo dentro di me un segreto che per un fatto quasi di vergogna sociale mantenevo e non avevo confidato a nessuno: sono lesbica.
Nonostante ciò per 5 lunghi anni ho fatto la fidanzata concedendomi di tanto in tanto qualche “licenza” avendo soprattutto paura di deludere i miei che mi sono sempre stati vicini in tutto e per tutto ed ai quali non avevo confessato stupidamente nulla. Sta di fatto che alle soglie del matrimonio, mi innamorai pazzamente di Gloria subito contraccambiata. Un fulmine a ciel sereno. Un amore folle ma vero in tutte le sue forme. Non sapevo più cosa fare e non volendo essere io rompere con il mio futuro marito, mi sono rivolta a te con la speranza di trovare in te quell’aiuto e quella comprensione che non sapevo dove attingere.
Tu sei stato meraviglioso. Mi hai subito capito e senza alcuna remora ti sei messo a lavorare per cercare di rendermi libera dall’uomo che da lì a qualche mese sarebbe diventato mio marito.
Mancavano esattamente 13 giorni alla data di nozze (io ero disperata perchè pensavo che il tuo lavoro non avesse sortito alcun effetto) quando, quella sera, dopo cena, Nicolò volle andare a fare un giro in macchina.
Arrivati in un luogo appartato si fermò e tra le lacrime mi confessò di non potermi e di non volermi sposare più. Mi chiese scusa in tutti i modi e nelle maniere immaginabili; ma era successo qualcosa che lui non si sarebbe mai aspettato: si era innamorato di un altra donna, che aveva conosciuto da poco, di un amore così travolgente da farlo rinunciare al matrimonio volendo avere al fianco l’altra donna.
Io a tali notizie mi misi a piangere, ma non dal dolore, ma dalla felicità, perchè in quel preciso istante capì che il tutto era opera del tuo lavoro.
In poche parole, superato il momento, presa l’occasione al volo, sospesi immediatamente il tutto, ruppi il fidanzamento e fingendomi delusa, addolorata non volli vedere e sentire più nessuno, e andai una settimana via per “soffrire” in solitudine. In realtà passammo, Gloria ed io, una settimana indimenticabile, ed oggi, dopo aver parlato con i miei genitori Gloria ed io abbiamo deciso di andare a vivere insieme…..
Tutti quelli che ci conoscevano e mi conoscono, danno la colpa di tutto al trauma che ho subito a pochi giorni dalle nozze.
Io invece mi sento libera, mi sento me stessa, e non ho più ne vergogna ne timore di affermare che sono lesbica e che cono felice con la mia compagna.
Grazie Ismaell,. Non so come tu abbia fatto. So, solo che solamente un vero mago poteva ottenere il risultato che hai ottenuto facendo comunque in tale evento, la felicità di due persone: la mia e quella di Nicolò, che non è rimasto solo ma ha potuto comunque rifarsi una vita sentimentale.
Grazie, mio amato Ismaell…
Tua Patrizia

Originale (clicca per ingrandire):

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

12 novembre 2018