magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Testimonianza n. 430: Un supplemento di magia decisivo

Caro Ismaell,
io non sono molto brava a scrivere., ma voglio anch’io ringraziarti per avermi riportato Giuseppe, il mio uomo, che causa un’altra donna, mi aveva lasciato con un bambino di 7 anni, senza una lira dopo aver svuotato i nostri risparmi in banca.
Ero in una situazione indescrivibile, sia economicamente che psicologicamente e solo grazie ai consigli di una mia amica, che viste mie le condizioni, mi ha consigliato di rivolgermi a te ed ha sostenuto lei tutte le spese che ho potuto conoscerti e riavere Giuseppe.
Tu hai subito iniziato a lavorare per me, e devo confessarti che finito il lavoro e non avendo visto alcun risultato,volevo rinunciare a tutto…ma sempre grazie a questa amica che ha insistito a non mollare, e per seguire i tuoi consigli, sono intervenuta anche con il Doppio. Caro Ismaell, a metà lavoro del Doppio Esoterico, sono stata contattata dal parroco del mio paese che mi ha invitato in chiesa dicendomi che doveva parlarmi urgentemente. Pensando che fosse successo qualcosa a Giuseppe, sono corsa da lui e lui mi ha portato in sacrestia dove ho trovato mio marito che in ginocchio davanti al parroco, mi ha chiesto scusa. Poi ho saputo che aveva chiesto aiuto al parroco, perchè si vergognava a venire a casa. E sempre davanti al parroco, mi ha messo in mano i soldi che aveva portato via dalla banca. Mancava qualcosa, ma non erano i soldi che mi interessavano, in quel momento. L’ho perdonato e siamo ritornati insieme a casa, dove mio figlio gli ha fatto un sacco di feste.
Ora siamo nuovamente insieme, il Doppio ‘è stato chiuso da un pezzo, ma quello che voglio dirti è che con il Doppio il risultato è arrivato prima della fine delle ritualistiche. E pensare che non lo volevo fare…..
Sei unico, Ismaell e se oggi ho ancora una famiglia, lo devo solo che a te.
Grazie Ismaell e grazie anche alla mia amica Isabella, senza la quale a quest’ora sarei ancora senza il mio uomo e disperata.
Un grazie anche da parte di Tommaso, mio figlio. Lui non sa di te, ma penso che se lo sapesse ti ringrazierebbe lui, ma non gli ho detto niente. Lui è troppo piccolo per capire. A me basta vederli ora felici entrambi, padre e figlio…come lo sono io con la mia famiglia, e solo io so a chi devo dire grazie.
La più grande delle tue ammiratrici
Rosaria

Originale (clicca per ingrandire):

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

10 settembre 2018