magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Testimonianza n. 338: Una corsa in ospedale

Caro Ismaell,
voglio tanto ringraziarti per il risultato ottenuto. Sin dall’inizio ho avuto timore che nonostante il tuo impegno, non saremmo approdati a nulla , ed invece, dopo il controllo finale e quando le cose piano sono incominciate a muoversi, ho capito, giorno dopo giorno, che il mio sogno si stava materializzando sotto i miei occhi e che Antonio, sarebbe stato completamente mio.
Ho fatto come tu mi avevi detto: non l’ho cercato ed ho aspettato che fosse lui a venire in cerca di me. Così è stato: i rapporti con quella ruba uomini si sono a poco a poco deteriorati sino a quando un giorno Antonio mi capita sul lavoro e dice che doveva parlarmi. Io dovevo finire il turno, ma lui mi ha detto che era una cos urgente e che trovassi una scusa per venir via. Si doveva correre in Ospedale. Nonostante
tutto, visto il suo viso serio e preoccupato, ho detto che mi sentivo poco bene e sono andata via. Una
volta salita in macchina lui è partito a tutta velocità e si è recato alla volta dell’ospedale. Ho pensato subito che stesse male sua madre che mi conosce e mi vuole tanto bene, ma una volta arrivati al parcheggio dell’ospedale, blocca la macchina e guardandomi serio negli occhi mi dice:” Decidi ora: o mi sposi o mi suicidio….” Io rimasi come paralizzata e gli chiedo: E l’altra?” “L’altra chi…” mi risponde e mi da una bacio che se non prendevo la pillola rimanevo incinta…;))
Per farla breve a settembre ci sposiamo. La bufera non solo è passata ma come anche tu mi hai suggerito, non esiste più il passato ma solo il nostro presente ed il nostro futuro insieme. Grazie caro Ismaell. La mia riconoscenza sarà per sempre.
Un forte abbraccio ed un bacio
Vittoria

Originale (clicca per ingrandire):

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

23 settembre 2018