magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Testimonianza n. 059: Una moglie, un marito, due bambini

Caro maestro,
questa lettera è il simbolo della mia riconoscenza per tutto quello che ha fatto per me. Dopo 8 anni di felice matrimonio, mio marito, padre tra l’altro di 2 bellissimi bambini, si è invaghito di un altra donna e dall’oggi al domani ci ha abbandonato andando a vivere con l’altra donna. Inutili tutti i miei tentativi di farlo tornare a casa, neppure i pianti e le lacrime dei suoi due figli sono serviti a fargli cambiare idea. Il peggio era che ogni qualvolta vedevo l’altra, che io conosco di vista, questa mi guardava con occhi soddisfatti quasi volesse dire:”hai visto chi è la più forte?? Lui desidera me e non voi…”
Ma io non volevo perdere mio marito, volevo ridare ai miei figli il loro padre ed allora decisi di ricorrere alla magia.
Per ascoltare una mia amica, mi rivolsi a due maghi “potentissimi”, ma dopo I anno tutto era come prima. Solo il mio conto in banca era diminuito.
Stavo quasi per rinunciare quando per caso mi imbattei su internet sul suo sito e dopo averlo letto quasi tutti e lette le e-mail di ringraziamento, decisi di fare l’ultimo tentativo.
E’ stata la mia fortuna!! Dopo circa 70 giorni, poco più di 2 mesi, ho visto ritornare a casa mio marito con la coda tra le gambe e innamorato più di prima.
E lo vedo dai fatti e non dalle parole, che ama la famiglia, sua moglie ed i suoi figli che siamo diventati tutto per lui.
Di tutto questo io devo ringraziare lei maestro Ismaell, e lo faccio anche a nome delle mie creature, che se oggi hanno ancora un padre, lo devono a lei
Con stima e riconoscenza
Renata

Originale (clicca per ingrandire):
Testimonianza - 59

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

16 luglio 2018