magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Testimonianza n. 335: Uno sbaglio perdonato

Carissimo Ismaell,
sin da bambino lavoro la terra e mio padre mi ha lasciato un’azienda da portare avanti. Non sono solito a credere a quanto mi raccontano. Sono una persona molto concreta e lavoro nei campi dalla mattina alla sera. Quando mia moglie restò incinta (dopo 4 anni di fidanzamento) ci sposammo e facemmo una grande festa, come sanno fare solo dalle mie parti, ed ero l’uomo più felice del mondo, ma poi, dopo la nascita del nostro bambino, Antonia cambiò completamente atteggiamento nei miei confronti, diventò nervosa, fredda, intrattabile.
Io pensavo che fosse colpa della maternità (sai molte volte il parto crea dei problemi alle donne), ma neppure un anno dopo decise di andarsene da casa, ritornò da sua madre. Io disperato non sapevo cosa fare, non facevo altro che pregarla di tornare indietro, trascuravo anche il lavoro o lavoravo male, tanto che dei clienti incominciarono a dare ad altri il lavoro che facevo io e le cose peggioravano sempre più. Nella mia disperazione, mia sorella, che non mi ha mai abbandonato da quando è andata via Antonia, mi è sempre rimasta vicino e solo dopo averti scritto mi parlò di te. Incuriosito ti scrissi anch’io e tu mi dicesti che il problema non era il parto, ma un uomo che le stava addosso. Ti pregai allora di farla tornare con la testa a posto e tu hai fatto un vero e proprio prodigio. Antonia è tornata, anzi mi ha detto di andarla a prendere e così tra le lacrime mi ha chiesto di tornare a casa, che era vero che frequentava un suo ex che l’aveva convinta, ma che ora era pentita, che sentiva che il suo posto era al mio fianco e che avrebbe accettato qualsiasi punizione, bastava che io la riprendessi.
Innamorato come sono non mi è costato molto perdonarla, e devo dire che ora è una brava moglie ed una brava mamma. Io le ho anche detto che l’uomo è cacciatore ma è la donna che deve avere la testa sulle spalle e non cadere in certe trappole e sembra che lei l’abbia capita e che la lezione le sia servita.
Ti ringrazio caro Ismaell di quello che hai fatto. Senza il tuo aiuto lei non avrebbe mai aperto gli occhi e sarebbe magari ancora con questo tizio, che dopo averlo affrontato, è sparito. Grazie Ismaell, sei veramente una brava persona.
Un grande ringraziamento da Gianluca

Originale (clicca per ingrandire):

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

10 settembre 2018