magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Testimonianza n. 169: Uno sbaglio rimediato

Mio caro Ismaell,
quando un anno fa circa lasciai mia moglie con un bambino di 3 anni per stare con una ragazza russa di cui mi ero follemente innamorato, non sapevo neppure che cosa fosse la Magia e chi fossero i maghi. Vissi due mesi di follia con questa ragazza, ma poi, il bel sogno svanì, mi ritrovai senza ragazza e senza famiglia, mi resi conto dell’errore commesso e cercai di tornare indietro. Mia moglie però non ne voleva sapere: non mi voleva più, non aveva più fiducia in me, voleva a tutti i costi la separazione legale e per quanto le facessi capire che tutti possono sbagliare, era irremovibile. Le chiesi di darmi ancora una possibilità: Tutto inutile. Tentai di corteggiarla, di farle dei regali, le inviavo quasi ogni giorno dei fiori, ma fu tutto inutile: tutto veniva rispedito al mittente.
Parlando una sera con un amico della mia situazione, questo mi disse che perso per perso potevo affidarmi a qualche mago. Lui ne conosceva uno di cui aveva sentito parlare bene e mi fece il tuo nome. Ti scrissi la sera stessa e misi la mia vita nelle tue mani. Sono passati 4 mesi da quella sera e le cose come sai si sono completamente rovesciate. Milena mi ha perdonato, io sono ritornato a casa ed ora quanto successo è solo un qualcosa da dimenticare che stai tranquillo, non si ripeterà più. Per il risultato raggiunto, voglio ringraziarti con questa missiva e voglio dirti che è stato un piacere per me conoscerti anche solo per e-mail. Grazie di cuore.
Sergio

A proposito: Franco, il mio amico, mi ha confessato solo qualche tempo fa che anche lui è stato un tuo cliente, e di aver risolto con te il suo problema sentimentale. E’ incredibile……

Originale (clicca per ingrandire):

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

23 settembre 2018