magia rossa legamenti d'amore
  ismaell.net   ismaell.net   ismaell.net  
magia rossa legamenti d'amore

Vocabolario della Magia e della Parapsicologia: O

Occultismo: vengono indicati, in senso lato, con questo termine gli orientamenti spirituali intesi a cercare conoscenze e poteri in realtà superiori e preterumane, svincolate da leggi fisiche, da avvicinare e dominare mediante particolari pratiche e rituali con profonde, modificazioni dell’attività psichica. L’occultismo si ricollega anche al concetto di magia che appunto dovrebbe essere l’arte di dominare e gestire le forze primarie della natura. Le scuole occultistiche si suddividono in due grandi settori: quelle di tipo magico che si indirizzano ad acquisire poteri particolari, usando qualunque mezzo, compresi i riti di stregoneria e satanismo; quelle di orientamento religioso – filosofico tendente alla conoscenza di più alte verità all’interno di condurre l’uomo a congiungersi con la divinità.

Oggetto stimolo: nelle sperimentazioni di laboratorio sulla fenomenologia parapsicologa viene chiamata con questi termini l’oggetto usato, nelle ricerche di studi quantitativi, per stimolare nel sensitivo sotto esperimento, le facoltà extasensoriali. È l’oggetto di cui il percipiente deve percepire date caratteristiche, come il simbolo della carta, il numero dei dadi, eccetera.

Olfattivi (fenomeni): fenomenologia per la quale in certe sedute medianiche si avvertono , oggettivamente, profumi o odori in genere che sarebbero prodotti dal medium. Sono indicati con questo termine anche profumi talvolta emessi da persone stigmatizzate o in odore di santità.

OM: vedi OMT

Omeostasi: è la condizione di equilibrio interna degli organi dei viventi, che rende possibile l’attività biologica delle cellule. Consiste nel processo normale nell’attività metabolica, nell’assunzione normale dell’ossigeno, nell’alimentazione sufficiente, nella regolare attività degli apparati preposti all’eliminazione dell’organismo dei prodotti del rifiuto. Le funzioni omeostatiche sono sotto il dominio del sistema neuro-vegetativo. Ogni volta che l’equilibrio omeostatico viene turbato, risultano perciò alterate non soltanto le funzioni vegetative, ma anche le funzioni superiori psicointellettive.

OMT: nelle sperimentazioni di percezione extrasensoriale, condotte con il metodo quantitativo usando le carte ESP, viene così indicata una prova di chiaroveggenza nella quale un soggetto, vengono poste dinanzi cinque carte a faccia in su, in modo che egli possa vederne i simboli. Egli deve prendere dal mazzo, alla cieca, a una a una le carte e porle, sempre coperte senza guardarle, accanto alle carte campione, scegliendo di volta in volta quella alla quale crede corrisponda il segno della carta pescata. Questo esperimento è indicata anche con la sigla OM.

Ondulatoria: ipotesi che fu proposta e sostenuta da molti studiosi per spiegare la telepatia che andrebbe interpretata, secondo questa teoria, come il prodotto di un’emissione di onde mentali affini a quelle elettriche che permettono le radiotrasmissioni. Contro questa ipotesi fu osservato che la telepatia non è ostacolata dalla distanza, mentre se fosse un fenomeno affine all’emissione di onde elettriche, dovrebbe diminuire la sua forza in ragione del quadrato della distanza, secondo la nota legge fisica.

Oniromanzia: forma antichissima di divinazione del futuro attraverso l’interpretazione dei sogni.

Onomanzia: arte divinatoria che permette di predire l’avvenire di un soggetto interpretandone il nome o le lettere di cui il nome è composto.

Onomatomanzia: ha lo stesso significato di onomanzia

Oomanzia: pratica divinatoria che si attua osservando gli aspetti assunto dall’albume dell’uovo, versato in un recipiente pieno d’acqua.

Operatori: secondo la terminologia spiritica operatori sono gli spiriti che collaborano con la guida nel proteggere i viventi affidati alla loro cura, e nell’assistere il medium durante una seduta medianica.

Organo della percezione extrasensoriale: vedi fattore di raccolta informazioni.

Orientamento degli animali: l’inesplicabile senso d’orientamento d’alcuni animali era stato attribuito al cosiddetto istinto, termine in questo caso assai vago. Al lume di più accurati e profondi studi si è profilata la possibilità che esso abbia alla base dei fenomeni di chiaroveggenza e telepatia. Vi sono casi in cui un animale torna in luoghi che già conosce, ma è stato spesso accertato che l’animale ha raggiunto località dove non era mai stato, e che tuttavia erano la sua meta d’obbligo. Un altro esempio è dato dalle api; quando un’ape trova una zona ricca di polline avverte le compagne, ma non le guida sul posto. Esse vi giungono direttamente anche se, come è stato sperimentato, il luogo è stato celato con uno schermo.

Orologio dei morti: fenomeno alquanto noto che consiste nel manifestarsi di un misterioso ticchettio, che ricorda lo scandire di un orologio, che si produce spontaneamente ed inaspettatamente senza poterne individuare l’origine. La tradizione popolare vuole che esso sia l’annuncio di una persona cara a chi lo ode. Spesso questa tradizione ha avuto conferma, il che ha fatto ipotizzare che si tratti di una forma di precognizione spontanea.

Ossessione: in metapsichica viene indicata con questa parola un particolare caso di possessione, quando un soggetto sembra essere posseduto dalla personalità di un defunto per un periodo di tempo più o meno lungo. Con il termine ossesso, s’indica anche l’indemoniato, in altre parole l’individuo di cui si è impossessato il demonio.

Ouija: piccolo strumento di legno a forma di triangolo su piedini o rotelle che sotto la mano del medium scorre lungo una tavoletta indicano col vertice le lettere che vi sono segnate formando parole più o meno coerenti. Il nome viene dall’unione della parola francese “oui” con la tedesca “ja”. È un mezzo di comunicazione molto facile; anche persone di scarsa sensitività possono valersene, specie se sono in due e posano insieme le dita sull’apparecchio. Esso può essere sostituito con una moneta o da un bicchiere rovesciato, molto leggero. Non va confuso, come spesso avviene, con la planchette. 

 

Torna a indice Vocabolario della Magia e Parapsicologia

Vocabolario della Magia
A disposizione di tutti i visitatori del sito un introvabile Vocabolario della Magia e della Parapsicologia, con centinaia di voci consultabili in qualsiasi momento gratuitamente. In più è anche interattivo, e potete contribuire voi stessi a segnalare o a richiedere termini nuovi.
Ultimo aggiornamento

12 novembre 2018